Per informazioni chiama

Terapia del Dolore

Insieme di interventi diagnostico-terapeutici volti ad applicare alle forme morbose dolorose le terapie farmacologiche, chirurgiche, strumentali, psicologiche e riabilitative, integrate tra loro al fine di sopprimere o controllare il dolore.

Possono afferire all’ambulatorio pazienti con dolore acuto e cronico di varia natura; lo specialista si approccia, dopo una visita preliminare, mettendo in atto un trattamento personalizzato studiato sul singolo paziente.

Ogni paziente ha una storia ed un dolore propri e solo un approccio multimodale può dimostrarsi efficace.

Le terapie messe in atto sono tante e diverse tra loro: mezzi fisici (TECAR, TENS), ozonoterapia, terapia farmacologica, agopuntura, infiltrazioni, blocchi e peridurale antalgici  e radiofrequenza.

  • OZONOTERAPIA: E’ un trattamento indolore non aggressivo che può essere abbinato a qualsiasi altra terapia il paziente stia già eseguendo; l’utilizzo è particolarmente utile nei pazienti con ridotta tolleranza o allergia nota ai farmaci in uso per il trattamento della sintomatologia. Si attua somministrando al paziente una miscela di ossigeno/ozono medicale (95% di Ossigeno e 5% di Ozono) utilizzando diverse vie.
  • INFILTRAZIONI: Somministrazione di anestetici locali e cortisonici a livello articolare (spalla, ginocchio, articolazione sacro-iliaca, faccette articolari e anca).
  • MESOTERAPIA: Terapia locale contro artrosi, cellulite e nevrite, che consiste nel praticare delle microiniezioni simultanee nel derma, con una serie di aghi corti e sottili.
  • TERAPIA FARMACOLOGICA: Antinfiammatori, analgesici, oppioidi, miorilassanti, antiepilettici e antidepressivi.
  • MEZZI FISICI: TENS, TECAR, IONOFORESI
  • PERIDURALE ECOASSISTITA E BLOCCHI NERVOSI ANTALGICI ECOGUIDATI: Iniezione di anestetici locali a basso dosaggio, antinfiammatori e oppioidi in caso di lombosciatalgia, cruralgia e neuropatie periferiche (diabetica, alcolica e herpetica).